Rimini: “Nel Nome delle Memorie”

“Nel Nome delle Memorie” è un’iniziativa, ormai giunta alla quindicesima edizione, che il comune di Rimini organizza ogni anno in occasione della Commemorazione dei Defunti.

Anche quest’anno il programma è denso di eventi e manifestazioni che si terranno in città e al cimitero e che riguardano, soprattutto, la musica classica e sacra.

Per martedì 1 e mercoledì 2 novembre prossimi sono previste una serie di visite guidate intitolate “Arte e storia nella città del silenzio”. Si tratta di quattro passeggiate curate dal Michela Cesarini, storica dell’arte, che condurranno i partecipanti nei luoghi della memoria di Rimini: i cimiteri monumentali all’aperto.

A questo si aggiunge un concerto di musica classica che si terrà nell’antica cappella cimiteriale di Rimini: a eseguire brani di Elgar, Gluck, Grieg, Haendel, Vivaldi e Voce saranno gli allievi dell’Istituto Musicale Pareggiato “G. Lettimi” di Rimini, sotto la direzione di Nicolò Facciotto e Gianluca Gardini. L’appuntamento è per il primo novembre alle ore 15:00.

Mercoledì 2 novembre, invece, si terrà una messa speciale, alle ore 15:30, nella Chiesa cimiteriale di S. Francesco durante la quale saranno eseguiti brani dalla Corale “Nostra Signora di Fatima”, diretta da Loris Tamburini. Per l’occasione la messa sarà presenziata dal Vescovo. Dal 29 ottobre al 2 novembre, inoltre, il Cimitero di Rimini è aperto al pubblico con orari speciali.

Le visite guidate “Arte e storia nella città del silenzio” si terranno dalle 9:00 alle 10:30 e dalla 11:00 alle 12:30 il mattino. Chi volesse partecipare deve prenotarsi chiamando lo 0541.793803 dalle ore 8:30 alle ore 12:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.