Scelto l’autore del manifesto per la Notte Rosa 2012

È finalmente stata scelta l’immagine per la Notte Rosa 2012. Il manifesto, che verrà svelato al pubblico nelle prossime settimane, è di un’autrice riminese. Si tratta di Micol Montanari ed è una giovane diplomata all’Istituto Europeo di Design di Milano.

Micol ha vinto il contesto, imponendosi su oltre 70 partecipanti da tutta Italia. Il tema scelto per l’edizione del 2012, ricordiamolo, era la luna. Micol si dice molto orgogliosa di aver vinto questo contest, per una manifestazione alla quale partecipa e che è un cult per quanto riguarda il divertimento in Riviera Romagnola.

Il lavoro della vincitrice è stato scelto da una giuria composta da tutte le realtà che contribuiscono all’organizzazione e alla realizzazione della Notte Rosa: APT Servizi Emilia-Romagna, Unione di Prodotto Costa e dai rappresentanti delle amministrazioni che sono coinvolte nell’evento (4 province e 12 comuni della Costa Adriatica: Rimini, Riccione, Cervia, Cesenatico, Repubblica di San Marino, Gatteo Mare, Savignano sul Rubicone, San Mauro Mare, Bellaria Igea Marina, Misano e Cattolica).

Ricordiamo che la Notte Rosa del 2012 si terrà il prossimo 6 luglio. È un format che ormai ha conquistato il successo grazie alla varietà dell’offerta culturale e di divertimento. Per vedere i nuovi manifesti e le declinazioni in loghi, volantini e banner, bisognerà aspettare fine marzo. Intanto prosegue l’organizzazione della Notte Rosa 2012, e se il successo di questa edizione raggiungerà quello del 2011 c’è da ben sperare: l’anno scorso, infatti, lungo i 100 chilometri di costa romagnola si sono tenuti oltre 300 eventi (concerti, spettacoli, aperitivi, feste a tema, mostre…) a cui hanno partecipato due milioni di persone. Per maggior informazioni consultare il sito Internet della manifestazione: www.lanotterosa.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.